Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
giovedì, 24 maggio 2018

Comune di Villa Cortese provincia di Milano

Piazza del Carroccio,15 - Cap: 20020 - P.Iva: 01008750158
Tel: 0331.434411 - Fax: 0331.432955 - Email: info@comune.villacortese.mi.it
INGENIO NOSTRO VIVERE

ACCEDO A

Newsletter: [n]


ACCESIBILITÀ
-
Valid HTML 4.01!
-
Valid CSS!
ANTICHITA' E MEDIOEVO | CINQUECENTO e SEICENTO | SETTECENTO | OTTOCENTO | NOVECENTO |
Sarcofago romano, l'incisione si legge «Agli Dei Mani di Valerio Secondo Petronio»
Sarcofago romano,
l'incisione si legge
«Agli Dei Mani di Valerio
Secondo Petronio»
Germoglio su tronco tagliato ad indicare la rinascita a Comune autonomo (1866-1966)
Germoglio su tronco
tagliato ad indicare la
rinascita a Comune
autonomo(1866-1966)

Antichità e Medioevo

Villa Cortese è posta nell'Alta Pianura Padana. Il territorio comunale confina con Legnano, San Giorgio su Legnano, Busto Garolfo, Dairago e Busto Arsizio. Il suo nome ha una probabile derivazione da Vicus/villa per il primo insediamento sviluppatosi con l'aggiunta di altri insediamenti facendone Corte/Curtis e definendone così il toponimo, che nel corso dei secoli fu scritto Vilcortex , Vilacortexia ed infine Villa Cortese.

Il ritrovamento di un sarcofago romano databile al I^ secolo d.c. testimonia un insediamento sul territorio fin dall'epoca romana; il sarcofago si trova ora nel Museo Civico Sutermeister di Legnano.

Il primo documento nel quale è citato Villa Cortese è un atto del 1261 con cui il Prevosto ed i Canonici del Convento di San Giorgio (che si trovava dove ora sorge il Castello) certificano i beni che detengono tra il fiume Olona, Villa Cortese e la strada "Dairasca" che congiungeva Legnano con Dairago. Sempre nel tredicesimo secolo, Goffredo da Bussero nel "Liber Notitiae Sanctorum Mediolani" elenca un altare dedicato a San Vittore Martire in loco Villa Cortese.

Una pergamena del 1312 ci porta a conoscenza della Famiglia Scazzosi, possidente del luogo e con altre proprietà nelle zone limitrofe.

Ritroviamo un Ambrogio Scazzosi nell'elenco dei Mercanti di Lana sottile con marchio e matricola, datata 9 novembre 1403, abitante a Villa Cortese Pieve di Olgiate Olona Ducato di Milano.

RCman - Nemo s.r.l.